Audit energetici

In collaborazione con il consorzio EDILNEZ (*) offre audit energetici di elevata qualità per poter stimare in modo puntuale le azioni più opportune e vantaggiose per ridurre fortemente i costi energetici. L’audit così realizzato consente di progettare nel modo le opere di ristrutturazione, siano esse edili o  impiantistiche, in modo cosciente e oculato.

La nostra consulenza ti farà risparmiare nel tempo molti quattrini.

Per miglioramento dell’efficienza energetica di un edificio si intende un processo teso ad individuare una o più misure di efficientamento energetico, ovvero un mix di interventi sull’involucro edilizio e sugli impianti, da cui determinare la misura esatta del rapporto costi benefici, attraverso la stima della riduzione dei consumi energetici e dei relativi costi, da mettere in relazione con la stima dei costi degli interventi necessari all’ottenimento degli obiettivi di efficientamento.

Il processo di Audit Energetico prevede, in sintesi:

  • • la determinazione delle prestazioni energetiche dell’edificio, sulla base dei consumi reali contabilizzati, dei test di tenuta all’aria e dello stato attuale dell’involucro e degli impianti;
  • • la determinazione dei rispettivi consumi teorici secondo la normativa europea, attraverso l’elaborazione dei dati dimensionali dell´edificio e degli impianti nello stato attuale.
  • • la selezione di una o più azioni di miglioramento, all’interno di una griglia di interventi possibili nello specifico conteso analizzato e per le specifiche tipologie costruttive, epoca di costruzione, clima e uso dell’edificio, ecc.;
  • • la definizione del miglior mix di azioni di miglioramento energetico, attraverso una simulazione energetica che si sostanzia nella elaborazione di nuovi risultati energetici.

L’attività di Audit Energetico prende avvio dall’acquisizione di una serie di dati e documenti necessari per la successiva attività di rilievo tecnico in campo. Si tratta di ricostruire, per ogni edificio, un fascicolo documentale secondo la seguente check list, costituente il set informativo per lo svolgimento delle attività:

  • • informazioni generali edificio: reperire le caratteristiche costruttive dell’edificio, anche in base all’anno di costruzione dell’edificio e quindi alle tipologie costruttive prevalenti in quel periodo storico;
  • • orari d’uso dell’edificio ed accessibilità ai fini dei sopralluoghi;
  • • progetto architettonico depositato (piante/sezioni/nodi/materiali/infissi);
  • • raccolta lista apparecchiature riscaldamento/raffrescamento e illuminazione installate e orari di funzionamento;
  • • progetto impianti, piani di manutenzione e di gestione;
  • • raccolta lista contratti di approvvigionamento/erogazione energetico;
  • • costi energetici ultimi 3 anni: corrente elettrica, metano, gasolio, ecc.

LOGO edilNEZ